Stagione 2021/2022

Serie A, Genoa Roma: nel segno di Felix Afena Gyan [Video]

La Roma torna a vincere, e sono tre punti importantissimi quelli conquistati contro il Genoa, in una partita che i giallorossi hanno praticamente controllato dal primo al 94esimo minuto. 17 tiri nello specchio della porta avversaria non erano bastati ai capitolini per infrangere il muro difensivo tirato su da Shevchenko che, nonostante le assenze, ha schierato in campo una squadra quadrata e decisa a portare a casa un punto. Ma al 74esimo minuto è arrivato il cambio decisivo: José Mourinho ha deciso di inserire Felix Afena Gyan, e il 18enne lo ha ripagato siglando la doppietta che ha consentito alla Roma di tornare nella Capitale con i tre punti in tasca.

Una Roma che José Mourinho ha ridisegnato in campo con un modulo piuttosto originale, con una difesa a tre composta da Mancini, Kumbulla e Ibañez e praticamente un centrocampo quasi a cinque, con Mkhitaryan che si è spesso schiacciato sulla linea dei centrocampisti per dare il la all’azione offensiva e fare densità in mezzo al campo. L’armeno, insieme a Felix Afena Gyan, è stato uno dei migliori in campo di Genoa Roma, non solo per la qualità delle giocate d’attacco, come in occasione dell’assist per il primo gol romanista, ma soprattutto per il grande impegno mostrato anche in fase di ripiegamento. Stesso sforzo garantito da Stephan El Shaarawy, che contro il Genoa si è praticamente sacrificato coprendo l’intera fascia sinistra: una partita, quella dell’esterno d’attacco italiano, non brillantissima in fase offensiva, ma assolutamente importante per quanto riguarda l’equilibrio che ha dato grazie ai suoi ripiegamenti alla squadra in fase difensiva.

Ma l’eroe della serata è senza dubbio Felix Afena Gyan, che a 18 anni ha trovato non solo il suo primo gol nella massima serie, ma addirittura una doppietta: bravissimo in occasione della rete dell’1-0, in cui ha superato Sirigu con un tocco di prima di destro, straordinario sul gol del raddoppio, in cui ha lasciato partire un tiro a giro praticamente imprendibile per l’ex portiere della Nazionale.

La Roma torna dal Marassi con tre punti in tasca, una vittoria che serve per fare morale e per riprendere il cammino interrotto praticamente un mese fa, visto che l’ultimo successo della Roma risaliva al 27 ottobre in trasferta contro il Cagliari.

Forza Roma!

Genoa Roma: la doppietta di Felix Afena Gyan

Alessandro Oricchio

Docente e ricercatore di Lingua Spagnola, giornalista pubblicista iscritto all'Odg del Lazio. Amante dei libri, dei viaggi, del calcio, della lingua spagnola, del mare e della cacio e pepe.

Articoli correlati

Back to top button