I Bomber della Roma

La classifica dei 10 migliori marcatori della storia della Roma

Ecco a voi la classifica dei 10 migliori marcatori della storia della Roma. La classifica è in aggiornamento, in quanto Edin Dzeko è l’unico giocatore in attività a fare parte della top ten dei migliori marcatori giallorossi di tutti i tempi, dal 1927 a oggi.


1) Francesco Totti – 307 gol in 786 presenze

totti marcatori storia della roma

Francesco Totti (Roma, 27 settembre 1976). Numero 10 indiscusso, Capitano dei giallorossi, Totti ha indossato per 25 anni la maglia della Roma, unica squadra con cui ha giocato in carriera, totalizzando 786 presenze e mettendo a segno 307 gol tra campionato e coppe. Solo in Serie A il Capitano ha totalizzato 250 reti. Nel suo palmares romanista figurano uno Scudetto, conquistato nella stagione 2000/2001, due Supercoppe italiane, vinte nel 2001 e nel 2007, e due Coppe Italia, vinte nel 2007 e 2008. Nella stagione 2007 Francesco Totti ha vinto la Scarpa d’Oro, premio dedicato all’attaccante più prolifico della stagione.


2) Roberto Pruzzo 138 gol in 315 presenze

roberto pruzzo marcatori storia della roma

Roberto Pruzzo (Crocefieschi, 1° aprile 1955). Arrivato nella Capitale nel 1978 fu prelevato dal Genoa, squadra con cui l’attaccante aveva segnato 57 gol in 143 partite. Pruzzo ha disputato dieci stagioni con la maglia della Roma, mettendo a segno 138 reti in 315 presenze. In Serie A il Bomber ha totalizzato 106 reti in 240 apparizioni con la casacca capitolina. Nel suo palmares romanista figurano uno Scudetto, conquistato nella stagione 1982/83, e ben quattro Coppe Italia, vinte nelle stagioni 1979/1980, 1980/1981, 1983/1984, 1985/1986. Fu per tre volte il capocannoniere della Serie A, nelle stagioni 1980/81, 1981/82 e 1985/86.


3) Edin Dzeko 119 in 260 presenze

dzeko marcatori della storia della roma

Edin Dzeko (Sarajevo, 17 marzo 1986). Arrivato nella Capitale nell’estate del 2015 fu prelevato dall’allora Ds Walter Sabatini dal Manchester City. Dopo un inizio non felicissimo Edin Dzeko ha dimostrato tutto il suo valore con la casacca giallorossa, squadra con cui ha segnato più reti in carriera. È l’unico attaccante ancora in attività che fa parte della classifica dei migliori marcatori della storia della Roma. Nell’estate del 2021 lascia i giallorossi per accasarsi con l’Inter, chiudendo dunque la sua esperienza con la squadra capitolina con 260 partite disputate e 119 gol segnati.


4) Amedeo Amadei 111 gol in 234 presenze

amadei marcatori storia della roma

Amedeo Amadei (Frascati, 26 luglio 1921). Cresciuto nelle giovanili della Roma debuttò in prima squadra il 2 maggio del 1937 nella gara casalinga dei giallorossi contro la Fiorentina. In sette stagioni con la casacca capitolina Amedeo Amadei ha totalizzato 234 presenze con 111 reti messe a segno, di cui 100 in Serie A. Nel suo palmares romanista figura uno Scudetto, il primo della storia della squadra capitolina, conquistato nella stagione 1940/41.


5) Rodolfo Volk 106 gol in 161 presenze

volk marcatori storia della roma

Rodolfo Volk (Fiume, 14 gennaio 2006). Arrivato nella Capitale nel 1928 venne prelevato dalla Fiumana dopo un lungo braccio di ferro che coinvolse Roma e Napoli, entrambe intenzionate ad acquistare il forte attaccante.  Rodolfo Volk indossò la maglia giallorossa per cinque stagioni, mettendo a segno 106 gol nelle 160 partite disputate con la Roma, di cui 103 in campionato.


6) Pedro Manfredini 104 gol in 164 presenze

pedro manfredini marcatori storia della roma

Pedro Waldemar Manfredini (Maipú, 7 settembre 1935). Cresciuto calcisticamente nella squadra della sua città natale, Pedro Manfredini arrivò nella Capitale nel 1959, esordendo nella massima serie in un Fiorentina Roma in cui segnò dopo soli cinque minuti. Nelle 130 partite disputate con la casacca giallorossa Manfredini ha messo a segno 77 gol. Nel suo palmares romanista figurano una Coppa Italia (1964) e una Coppa delle Fiere (1961).


7) Vincenzo Montella 102 gol in 258 presenze

montella marcatori storia della roma

Vincenzo Montella (Pomigliano d’Arco, 18 giugno 1974). Arrivato nella Capitale nell’estate del 1999 fu prelevato dalla Sampdoria, squadra in cui Montella si era affermato. Fu preso per fare gol, e Montella fece gol: nella sua prima stagione furono 21 le marcature messe a segno in 41 gare. In 9 stagioni con la casacca giallorossa ha totalizzato 258 presenze con 101 gol segnati. Nel suo palmares romanista figurano uno Scudetto e una Supercoppa italiana, trofei conquistati entrambi nel 2001.


8) Abel Balbo 87 gol in 182 presenze

balbo marcatori storia della roma

Abel Balbo (Villa Constitución, 1° giugno 1966). Arrivato nella Capitale nell’estate del 1993 fu prelevato dall’Udinese per 18 miliardi di lire. Centravanti inamovibile della Roma dei secondi anni ’90, ebbe come compagni di reparto calciatori del calibro di Fonseca, Totti e, più tardi, Montella e Batistuta. Nelle sette stagioni con la casacca giallorossa ha totalizzato 182 presenze con 87 gol segnati. Nel suo palmares romanista figurano uno Scudetto e una Supercoppa italiana, trofei conquistati entrambi nel 2001.


9) Marco Delvecchio 83 gol in 300 presenze

delvecchio marcatori storia della roma

Marco Delvecchio (Milano, 7 aprile 1973). Arrivato nella Capitale nel novembre del 1995 venne prelevato dall’Inter in prestito che venne poi tramutato in acquisto dopo due stagioni. La sua vittima preferita fu la Lazio, squadra a cui Delvecchio ha segnato ben nove reti. Nelle sue dieci stagioni con la casacca giallorossa l’attaccante milanese ha totalizzato 300 presenze in campo con 83 gol messi a segno. Nel suo palmares romanista figurano uno Scudetto e una Supercoppa italiana, trofei conquistati entrambi nel 2001.


10) Dino Da Costa 79 gol in 163 presenze

dino da costa marcatori storia della roma

Dino Da Costa (Rio de Janeiro, 1° agosto 1931). Cresciuto calcisticamente nelle fila del Botafogo, Da Costa arrivò nella Capitale nell’estate del 1955, dopo essere stato notato da alcuni osservatori della Roma durante una tournée della squadra brasiliana. Nelle sei stagioni con la casacca giallorossa Dino Da Costa ha totalizzato 163 presenze mettendo a segno 79 reti. Nel suo palmares romanista figura una Coppa delle Fiere, conquistata nella stagione 1960/61. Attualmente è il giocatore che ha segnato più gol nei derby della Capitale (12, di cui 9 in campionato, 2 in Coppa Italia, 1 nella Coppa Zenobi).

Alessandro Oricchio

Docente e ricercatore di Lingua Spagnola, giornalista pubblicista iscritto all'Odg del Lazio. Amante dei libri, dei viaggi, del calcio, della lingua spagnola, del mare e della cacio e pepe.

Articoli correlati

Back to top button