Accadde Oggi

13 agosto 1993: una doppietta di Giannini decide Roma Panathinaikos [Video]

Il 13 agosto del 1993 la Roma di Carlo Mazzone affronta in amichevole a Catanzaro i greci del Panathinaikos, nella seconda partita del Memorial Nicola Ceravolo che si disputa in Calabria. Nel primo match i giallorossi avevano affrontato, due giorni prima, il Cosenza, battuto ai calci di rigore dopo che i tempi supplementari si erano chiusi sul risultato di 2-2 per effetto dei gol messi a segno da Mihajlovic e Piacentini.

Nella seconda gara la Roma del tecnico testaccino si è invece imposta con un netto 2-0 sul Panathinaikos grazie alla doppietta di Capitan Giuseppe Giannini, che prima ha sbloccato la partita con un gran destro dal versante sinistro del limite dell’area, e poi ha raddoppiato battendo di nuovo l’estremo difensore greco trasformando un calcio di rigore.

Così il quotidiano La Repubblica sintetizza il giorno dopo l’amichevole disputata dai giallorossi:

Roma, due reti di Giannini – Una buona Roma, almeno per la prima parte della gara, si è aggiudicata il memorial “Ceravolo” battendo per 2-0 i greci del Panathinaikos. Non è stata una grande partita, a Catanzaro, ma i giallorossi hanno fatto capire di essere ormai sulla buona strada. Su tutti Giannini (autore di un eccezionale primo gol con un tiro dalla lunghissima distanza e di un rigore) e Mihajlovic. Roma-Panathinaikos 2-0: 9′ e 71′ , su rigore, Giannini.

13 agosto 1993, Roma Panathinaikos 2-0: i gol di Giuseppe Giannini

Accadde Oggi

Alessandro Oricchio

Docente e ricercatore di Lingua Spagnola, giornalista pubblicista iscritto all'Odg del Lazio. Amante dei libri, dei viaggi, del calcio, della lingua spagnola, del mare e della cacio e pepe. Da gennaio 2021 redattore e speaker di TeleRadioStereo 92.7

Articoli correlati

Back to top button